lunedì 18 maggio 2009

Ne vedrete delle belle - san francisco 2009 - Bay to Breakers


ciao miei cari,
vorrei passare del tempo con voi a discutere dei mali del mondo,
oppure fare come ogni viaggiatore che si rispetti
e intasare il blog di commenti e foto
ma il computer che mi so' portata è un maledetto macinacaffè
e la mia fotocamera è finita nell'oceano ed è totalmente rotta e piena di sabbia, così come il telefono..

Considerate però che questa domenica cadeva il Bay to Breakers, manifestazione nella quale è tradizione MILLENARIA vestirsi con costumi scemi e camminare fino all'oceano il piu'ubriachi possibile, per cui la mia scarsezza di riflessi era un pochino giustificata.. e poi chi se l'aspettava l'onda anomala?

Se chiedi ai ragazzi l'ORIGINE o il SENSO del Bay to Breakers non te lo sanno dire, ti guardano pure un po' strano perchè è evidentemente una domanda stupida. E poi qui come in tutte le grandi città, poca gente è originaria del posto, per cui le tradizioni sono tutte QUI e ORA. Ufficialmente si tratta di una maratona, con tanto di pettorine numerate e premio al vincitore, ma solo una minima parte partecipa ufficialmente; per il resto è un gran bere e far festa per le strade, un'ottima occasione per iniziare con birra e screwdriver alle sette e trenta del mattino, denudarsi alla brezza della baia e insomma divertirsi un sacco e fare un gran casino. io mi so tagliata, almeno fino all'arrivo all'oceano con conseguente assassinio di 500euro di tecnologia nuova di pacca. Per la cronaca appartenevo al cattivissimo gruppo dei ninja neri antagonisti di karate kid, e un sacco di gente mi fermava per dirmi cose incomprensibili ma tanto eravamo tutti 'mbriachi per cui andava bene così. Questo e`un paese di entusiasti, e proprio ci rimangono male quando a Roma li si guarda strano per le urla e il casino, che sennò che senso ha divertirsi?


Nell'attesa di sapere che ne sarà delle mie foto, ho trovato queste in rete, sono dell'anno scorso ma rendono abbastanza bene l'idea. 'Sti americani sono dei maledetti sporcaccioni ed era pieno di nudisti tra cui parecchi vecchietti panzuti e flaccidi col bene al vento;

tuttavia considerando il caldo da record che ha fatto ieri, era pure comprensibile..




PS: il telefono è ufficialmente andato, e il riparatore ha definitivamente finito di romperlo aprendolo con malagrazia, con mia grande amarezza.
Per la fotocamera a questo punto nutro pochissime speranze..

venerdì 15 maggio 2009

Plenaria del COXSA

Indico la plenaria del COXSA per quando vi pare, dove vi pare.
chi ci sta metta il dito qua sotto.
Ordine del giorno.
- Sovvertire l'esistente.
- costruire rapporti sociali basati sull'orizzontalità.
- progettare un mondo migliore per noi e per tuttx.
- stabilire un piano di avanzamento per la conquista della realtà.

Matteo X